CHI SONO
CHI SONO
CHI SONO
Precedente
Successivo

Sono Gabriele Scapellato

Psicologo (n° iscrizione: 8584) esperto in Psicodiagnosi.

Sono Gabriele Scapellato

Psicologo (n° iscrizione: 8584) esperto in Psicodiagnosi.

Con una tesi su alcuni specifici aspetti della terapia di coppia, mi sono laureato in Psicologia Clinica e di Comunità a Torino e, successivamente, ho conseguito un master in Psicodiagnosi Clinica e Forense, a Milano. Sin dall’inizio della mia formazione non ho perso occasione per mettere in pratica le mie conoscenze. Attualmente collaboro con alcune figure nel territorio torinese e milanese, offrendo i miei servizi in diversi ambiti: Credo fortemente nel lavoro di squadra. Ho fatto mia l’idea che un lavoro in equipe, dove possibile, possa garantire efficacia e tempestività all’intervento.

Con una tesi su alcuni specifici aspetti della terapia di coppia, mi sono laureato in Psicologia Clinica e di Comunità a Torino e, successivamente, ho conseguito un master in Psicodiagnosi Clinica e Forense, a Milano.

Sin dall’inizio della mia formazione non ho perso occasione per mettere in pratica le mie conoscenze.

 

Attualmente collaboro con alcune figure nel territorio torinese e milanese, offrendo i miei servizi in diversi ambiti:

Credo fortemente nel lavoro di squadra. Ho fatto mia l’idea che un lavoro in equipe, dove possibile, possa garantire efficacia e tempestività all’intervento.

COME INTERVENGO

L’approccio a cui faccio riferimento è quello della Psicologia del Sé e della psicoanalisi relazionale.

Nello specifico penso che un percorso psicologico sia come un cammino co-costruito e co-condotto al fine di migliorare il proprio vissuto attraverso uno sguardo più attento sui propri sentimenti.

Sto parlando di un gioco di squadra, in cui potersi mettere alla prova attraverso nuovi modi di entrare in relazione, aumentando la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.

La soggettività prima di tutto.

Ogni persona che varca la porta dello studio, ha una propria idea del sintomo e del malessere che gli reca.

Un lavoro insieme alla persona, e non “sulla” persona, offre nuovi punti di vista per risolvere il gap esistenziale, migliorando le relazioni interpersonali e la capacità di gestire le proprie paure e difficoltà.

Gabriele Scapellato Psicologo esperto in psicodiagnosi clinica e forense

L’approccio a cui faccio riferimento è quello della Psicologia del Sé e della psicoanalisi relazionale.

Nello specifico penso che un percorso psicologico sia come un cammino co-costruito e co-condotto al fine di migliorare il proprio vissuto attraverso uno sguardo più attento sui propri sentimenti.

Sto parlando di un gioco di squadra, in cui potersi mettere alla prova attraverso nuovi modi di entrare in relazione, aumentando la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.

Gabriele Scapellato Psicologo esperto in psicodiagnosi clinica e forense

La soggettività prima di tutto.

Ogni persona che varca la porta dello studio, ha una propria idea del sintomo e del malessere che gli reca.

Un lavoro insieme alla persona, e non “sulla” persona, offre nuovi punti di vista per risolvere il gap esistenziale, migliorando le relazioni interpersonali e la capacità di gestire le proprie paure e difficoltà.